Benvenuti nel sito Rugby Piave

Volano alto le aquile del Rugby Piave: conquistata ieri a Jesolo la C1 da imbattuti

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

Rugby Piave Piave vs Jesolo 011Promossi in serie C1 da imbattuti, con un calcio fra i pali a tempo scaduto che vale la partita e il campionato. E' questa l'impresa che le aquile del Rugby Piave hanno compiuto ieri, domenica 24 aprile, in quel di Jesolo, superando all'ultimo la seconda squadra in classifica.

Sotto la pioggia e sferzato da un vento quasi triestino, l'incontro è stato combattuto dall'inizio alla fine, senza che nessuna squadra prendesse mai il largo sull'altra. Partita ostica dunque, con il Jesolo che arriva sul +6 grazie ai calci piazzati a meno di 10 minuti dalla fine. 
E' attorno al '70, infatti, che la prima linea del Rugby Piave viene sostituita da forze fresche, che subito spingono il "carrettino" pievigino fino in zona meta, con Marco Moscardi che all'azione successiva appoggia la palla ovale oltre la linea. 

Con un punteggio di 6-5, il vento combina scherzi: entrambe le formazioni hanno la possibilità di segnare dei preziosissimi punti grazie al calci piazzati, ma le raffiche d'aria rendono lo spazio fra i pali difficile da raggiungere.  A tempo scaduto, un penalty sulla linea dei 22 vale una stagione. A calciare, il veterano Carlo Bolla, che getta palla, cuore e vittoria oltre l'ostacolo e consacra le aquile del Quartier del Piave vincitrici del girone 3 della serie C2, promosse in C1 con una giornata d'anticipo.
Rugby Piave squadra
"Una grande partita e un grande campionato, con la squadra imbattuta durante tutto l'anno - dichiara entusiasta il presidente Gianantonio Spinelli - Queste vittorie sono frutto del connubio fra i giocatori più esperti e quelli più giovani provenienti dalle giovanili: per questo anche per i prossimi anni contiamo di fare bene. Ma oggi è stata una grande giornata sportiva per tutta Pieve di Soligo, che festeggia anche la promozione nella serie D di calcio dell'Eclisse Carenipievigina. E da pievigini non possiamo che goderci questo momento", chiude il presidente Spinelli.

Le felicitazioni per il traguardo raggiunto sono arrivate anche dal sindaco Stefano Soldan. "Il Rugby Piave sale in classifica portando onore e soddisfazione non solo a Pieve ma in tutto il Quartiere del Piave - ha dichiarato il primo cittadino - Giungano a tutti, atleti, tecnici e dirigenti, le congratulazioni del sindaco, dell'assessorato allo Sport e di tutta l'amministrazione".

fonte: Qdp Nwes

Lorem ipsum dolor